Lingua:

Digital Media Converter Pro 4.14

Comprensione dei formati DVD video e VCD e SVCD

Digital Media Converter Pro supporta una varietà di formati video.  Anche se la capacità di archiviazione di un DVD è enorme, i dati video non compressi di un film a lunghezza intera non si inseriscono mai nel DVD.  Per adattarsi al film, è necessaria la compressione video. 

MPEG è l'acronimo di 'Moving Pictures Experts Groups'.  È un gruppo che lavora sotto le direttive dell'Organizzazione internazionale per gli standard (ISO) e della Commissione elettro-tecnica internazionale (IEC).  MPEG è un comitato di esperti dell'industria audio, video e informatica che sviluppa una serie in continua evoluzione di standard per la compressione di immagini in movimento.  Il comitato ha creato diversi metodi standard per la codifica di video e audio.  DVD e VCD utilizzano rispettivamente gli standard MPEG 2 e MPEG 1. 

MPEG-1 definisce un framework per la compressione di video e audio.  Riduce significativamente la quantità di spazio di archiviazione necessaria mantenendo una qualità accettabile.  Il metodo di compressione video MPEG-1 sfrutta il fatto che spesso molti fotogrammi di fila sono molto simili (mostrando lo stesso sfondo e gli stessi oggetti, ad esempio, con solo il viso e le mani di un attore in movimento).  Per ogni frame, è solo necessario registrare come differisce dal frame precedente , risparmiando spazio di archiviazione.  Inoltre, la codifica audio utilizza qualcosa chiamato psicoacustica: la compressione rimuove le alte e basse frequenze che un normale orecchio umano non riesce a sentire. 

MPEG-2 non è un successore di MPEG-1.  MPEG-1 viene utilizzato nei VCD e sul Web per i brevi file video e di animazione.  Uno degli standard di compressione audio MPEG-1, MPEG 1 Layer III o MP3, è il metodo di compressione più comune per i file audio utilizzati su dispositivi portatili.  MPEG-2 è utilizzato per video ad alta risoluzione, televisione digitale e DVD. 

Cos'è un VCD? 

VCD sta per Video Compact Disc .  Video e audio sono codificati usando MPEG-1.  Un CD-ROM può contenere circa 800 megabyte di dati.  La maggior parte dei lettori DVD stand- lon può riprodurre VCD. 

VCD è il formato più universalmente compatibile per un'ampia distribuzione video.  Tutti i lettori DVD, i lettori VCD o un computer con unità CD-ROM possono riprodurre VCD.  La qualità video è migliore rispetto alla maggior parte degli altri formati ed è adeguata per la tipica visione domestica.  Il mezzo fisico utilizzato, CD-R o CD-RW, è molto economico e ampiamente disponibile. 

Cos'è un DVD? 

DVD sta per Digital Versatile Disc .  Un DVD memorizza audio e video in formato MPEG-2.  Per riprodurre i DVD è necessario un lettore DVD o un computer dotato di un'unità DVD.   

Un DVD contiene molti più dati di un CD (incluso un VCD).  Un film di due ore che richiede 2 VCD può essere registrato solo su un DVD.  I film su DVD hanno un'immagine più nitida del 200% e una qualità audio molto migliore rispetto ai VCD. 

Il DVD ha acquisito una straordinaria popolarità grazie al suo video di alta qualità e alle sue capacità di archiviazione elevate. 

Cos'è un SVCD? 

SVCD sta per Super Video CD ed è il successore di Video CD.  Un SVCD contiene un flusso video MPEG-2 e audio MPEG-1 o MPEG-2.  Come i VCD, gli SVCD sono registrati su supporti CD registrabili standard.  La maggior parte dei lettori DVD riproduce SVCD. 

La qualità video SVCD può essere migliore del VCD.  Se registrato utilizzando la massima qualità, è praticamente di qualità DVD.  Dato che SVCD è ancora limitato a 800 Mb di dati, il numero di SVCD necessari per archiviare un film è più del doppio del numero di VCD. 

Standard di broadcast

Il video MPEG è il formato di compressione per la TV digitale.  Esistono standard di broadcastLa maggior parte dei paesi utilizza uno dei due principali standard di broadcast

PAL Picture Standard

PAL ( Phase Alternating Line) è lo standard TV introdotto nei primi anni '60 in Europa.  PAL viene utilizzato nella maggior parte dei paesi dell'Europa occidentale (ad eccezione della Francia, dove viene utilizzato SECAM), in Australia, in alcuni paesi dell'Africa, in alcuni paesi del Sud America e in alcuni paesi asiatici. 

Lo standard fotografico NTSC

NTSC ( National Television Standards Committee) è uno standard televisivo a colori sviluppato negli Stati Uniti nel 1953.  Gli Stati Uniti, il Canada, il Giappone, la maggior parte dell'emisfero occidentale e vari paesi asiatici seguono gli standard NTSC.  Il resto del mondo utilizza una certa varietà di standard PAL o SECAM. 

Variazioni MPEG In breve

Disco Picture Standard Tipo di disco Tipo MPEG Dimensioni Frequenza dei fotogrammi
(FPS)
Bitrate video
(Kbps)
Bitrate audio
(Kbps)
VCD NTSC CD MPEG -1 320 x 240 29.97 1152 224
VCD AMICO CD MPEG -1 352 x 288 25 1152 224
SVCD NTSC CD MPEG -2 480 x 480 29.97 2500 224
SVCD AMICO CD MPEG -2 480 x 576 25 2500 224
DVD NTSC DVD MPEG -2 720 x 480 29.97 6000 224
DVD AMICO DVD MPEG -2 720 x 576 25 6000 224

Utilizzando Digital Media Converter Pro per fare filmati MPEG per VCD, SVCD e DVD

La creazione di VCD, SVCD o DVD implica:

  1. Rendere i filmati MPEG conformi allo standard accettato dal disco, tenendo in considerazione lo standard dell'immagine. 
  2. Masterizzazione (codifica) dei dati audio e video nel formato disco appropriato - CD o DVD. 

Passaggio 1.  Realizza filmati MPEG
L'authoring di un DVD richiede la conversione di tutte le sorgenti video e audio nel formato MPEG-2.  Allo stesso modo, la creazione di un VCD richiede la conversione di video e audio in formato MPEG-1. 

Per convertire video da qualsiasi formato (AVI, WMV ecc.) In MPEG, utilizzare Digital Media Converter Pro .  La conversione di più file uno per uno per creare un VCD o un DVD è un processo lento.  Digital Media Converter Pro capacità di conversione di massa di Digital Media Converter Pro ti consente di convertire più file in un'unica operazione. 

Per convertire i file nel formato corretto per la masterizzazione di VCD, SVCD o DVD, fare clic su formati .  Scegli il formato MPEG e avvia la conversione. 

Passaggio 2: masterizzazione di CD (creazione del disco)
Il prossimo passo è quello di masterizzare questi file sul supporto appropriato (CD o DVD).  Per questo, avrai bisogno di software di authoring come DVD Author Plus .  Inoltre, è necessario un masterizzatore CD o DVD per masterizzare i file convertiti sul supporto. 

Troverai molti formati di DVD durante la conversione dei file multimediali con Digital Media Converter Pro.  Comprendere i diversi formati di DVD è fondamentale per assicurarsi che i tuoi file multimediali convertiti e masterizzati vengano riprodotti sui tuoi dispositivi portatili. 


Copyright © DeskShare incorporato.  Tutti i diritti riservati.